logo UBL Italia

UBL-Italia
una iniziativa a supporto del sottocomitato UBL Presso OASIS per la localizzazione in italiano

  Login   Tu sei in: ubl-italia Condividi questa pagina con
twitter LinkedIN share Facebook share Share on Google+

Chi siamo

Cosa facciamo

Specializzazioni UBL per Italia


In collaborazione con:






/ubl-italia/images/logo-javest.gif


UBL :

  • un linguaggio XML per lo scambio in formato elettronico di documenti di business come Ordine, Fattura, ecc.;
  • uno standard prodotto da OASIS OPEN, libero da royalty;
  • una soluzione per l'eBusiness utilizzabile in qualsiasi contesto, nazionale e transnazionale.

Le specifiche UBL

Le specifiche UBL sono un package contenente la documentazione e gli strumenti necessari per mettere in grado potenziali sviluppatori e utilizzatori di usare UBL.

Maggiori dettagli nelle sezioni:

In evidenza

Al via la fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione centrale

Dal 6 giugno 2014 per Ministeri, Agenzie fiscali ed Enti nazionali di previdenza e assistenza sociale scattato l'obbligo di liquidare solo fatture emesse secondo il nuovo formato elettronico (Fattura PA) regolamentato dal Decreto interministeriale del 3 aprile 2013, numero 55.

Chi siamo

UBL-Italia una iniziativa volontaria, aperta a nuovi contributi, a supporto del sottocomitato OASIS (UBL ITLSC) per la localizzazione in italiano di UBL.

La nostra mission:

  • promuovere e favorire l'adozione di UBL presso la PA, le imprese e i produttori italiani di soluzioni software;
  • facilitare il reperimento di materiali su UBL e le sue applicazioni, anche fornendo contenuti in lingua italiana.

Work in progress

Fatturazione elettronica utenze

Il formato elettronico Fattura PA non supporta o non consente di strutturare in maniera dettagliata i dati tipicamente contenuti nelle fatture relative alle forniture di energia elettrica, acqua, gas, servizi di telefonia.

Questo problema pu essere ovviato con un uso integrato di UBL e Fattura PA (clicca qui per maggiori dettagli).


Interoperabilit:

"la capacit di un sistema o prodotto di operare con altri senza che questo richieda sforzi particolari da parte dellutente (whatis.com)."

  • Lavorare in modo indipendente al proprio interno e coordinarsi e connettersi con i partner della propria filiera
  • Costruire scenari condivisi di filiera e utilizzare standard per quanto possibile
  • Integrazione tra i front-end che dialogano con lesterno e i sistemi pre-esistenti
  • Ripensare i propri flussi interni decisionali ed informativi


Che cosa c' di nuovo nel sito...

20/06/2018  una nuova funzionalit stata aggiunta agli strumenti che supportano la documentazione tecnica di eBIZ: l'ATLAS, una pagina Web dedicata che consente di visualizzare tutti i modelli di documenti di eBIZ Upstream come le celle di un Atlante, con processi aziendali e merci come latitudine e longitudine.  [http://www.ebiz.enea.it] /tecnopolo/download/news/dictionary.png

23/05/2018  Dopo il primo ciclo di attivit di convalida con i partner pilota, stata rilasciata una nuova versione della piattaforma NIMBLE. RELEASE 2 include miglioramenti alle principali funzionalit della piattaforma: registrazione e gestione degli utenti; cruscotto e ricerca; servizi di pubblicazione e catalogazione; servizi di business process. La piattaforma e la relativa documentazione sono accessibili dal sito web del progetto.  [Sito Nimble] /tecnopolo/download/news/7dad9867-8da4-4e57-8abf-a31ed7336960.jpg

23/04/2018  E' uscito il bando destinato a piccole e medie imprese costituite in reti per la valorizzazione economica dellinnovazione e alladozione di soluzioni innovative nei processi, nei prodotti, nelle forme organizzative delle imprese relativamente alle funzioni aziendali complesse. Finanziamenti a fondo perduto fino al 50% a gruppi di minimo 3 imprese per progetti tra 150mila e 300mila euro.  [Il bando] /tecnopolo/download/news/marchio_RER_2009_RGB.jpg

22/02/2018  Il progetto europeo eBIZ-4.0, coordinato da CLAVEi, stato selezionato dalla Commissione europea per presentare i suoi risultati alla conferenza "Industry Day" tenutasi a Bruxelles il 22 e 23 febbraio 2017 e alla quale hanno partecipato delegati della Commissione europea, agenzie governative, associazioni imprenditoriali europee e nazionali ed un vasto pubblico di visitatori, tra cui il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani e Elżbieta Bieńkowska commissario per il Mercato interno, industria e piccole e medie imprese.  [Sito del Parlamento europeo: Intervento del Presidente Tajani] /tecnopolo/download/news/1-5.jpg

18/12/2017  INTERCENT-ER l'agenzia che si occupa dell'eProcurement per la Regione Emilia Romagna, e con il progetto PP-ER, Procurement Paperless Emilia-Romagna gestisce l'intero ciclo degli acquisti utilizzando un'infrastruttura tecnologica basata sulle specifiche europee PEPPOL ed i relativi profili d'uso basati su UBL 2.1  [Il premio ITALIA DIGITALE 2017]

> Mostra lista completa delle news <


logo

E' una iniziativa del sottocomitato OASIS per la localizzazione in italiano di UBL
(OASIS UBL-ITLSC)

OASIS member